Quando un bambino di 6 anni inizia a risparmiare denaro per un cucciolo, i suoi nonni decidono di intervenire

Gentilezza

I cuccioli sono la cosa più carina sulla faccia della terra.

Coloro che non amano i cuccioli, secondo noi, non dovrebbero essere considerati affidabili in nessuna capacità.

Xander Mellor vive nella città di Springfield, nello stato dell’Illinois.

Nonostante avesse supplicato i suoi genitori di avere un cane per anni, non avrebbe mai immaginato che qualcosa ne sarebbe venuto fuori.

La verità era che i suoi genitori stavano segretamente pianificando una sorpresa spettacolare per lui che non avrebbe mai dimenticato.

Dopo aver fatto la breve corsa dalla loro casa a quella dei suoi nonni, la madre di Xander, Natalie,

istruisce suo figlio a rimanere fuori nel cortile anteriore fino a quando i nonni non tornano da un viaggio.

Quando la porta si apre, a Xander viene consigliato di chiudere gli occhi e stendere le mani davanti a lui, il che comporta un buffo urto.

È la nonna di Xander che gli ordina di alzare le mani, cosa che il piccolo fa, dando l’impressione di tenere qualcosa in mezzo all’aria.

Viene quindi il momento della verità: la nonna di Xander pone un piccolo cucciolo tra le sue braccia per la prima volta.

Xander apre gli occhi ed esala quando vede il cucciolo, poi alza gli occhi verso sua madre e sorride.

Ma è tutto troppo eccezionale perché Xander possa rispondere in modo normale, prima di scoppiare in lacrime mentre tiene ancora il cane premuto contro il petto.

Il cane è il primo cucciolo della famiglia Mellor, e lo hanno chiamato Marshmallow, o Mello per abbreviare.

Naturalmente, la famiglia aveva intenzione di adottare un cane da un po’ di tempo e aveva pianificato attentamente per quel momento.

È un gesto adorabile sorprendere un amico o un familiare con un cane, ma solo se tu o loro siete pronti ad assumervi l’impegno.

 

Valuta l'articolo
Condividi Con Gli Amici
Aggiungi un commento