Povera ragazza: in seguito è diventata una celebre star della musica country che ora ha 77 anni

Gentilezza

Una delle dodici figlie nate, una bambina, in un freddo giorno del 1946 nelle Highlands del Tennessee, all’inizio di questo coinvolgente racconto.

Anche se la sua famiglia era povera, i suoi fratelli e sorelle la trovavano la più bella dei bambini. L’affetto profondo della famiglia li ha tenuti uniti durante i momenti difficili.

I vicini contestavano, sostenendo che la sua famiglia non fosse più povera delle altre del quartiere,

nonostante le sue affermazioni secondo cui la povertà aveva segnato la sua giovinezza.

La ragazza, nata in una casa dove avere molti figli era consuetudine,

ha ereditato la natura ambiziosa e orientata agli affari del padre e la creatività e la spiritualità della madre.

Afferma di aver ereditato i suoi successi combinando le migliori qualità dei suoi due genitori.

Mossa da un’atteggiamento ostinato e resistente, ha iniziato a cantare in chiesa fin da giovane e ha presto capito di avere talento.

La sua vita è sempre ruotata attorno alla fedeltà a se stessa. Sua madre era solita cucirle vestiti con sacchi e tessuti di recupero prima che diventasse famosa.

È stata influenzata da un manichino locale e ha perseverato nella sua ricerca di vestirsi in modo diverso nonostante i rimproveri del padre e del nonno.

Questa ragazza forte è diventata nientemeno che Dolly Parton, una leggenda di 77 anni nell’industria della musica country.

La sua incredibile carriera comprende la creazione del proprio parco divertimenti, opere di beneficenza e un impero da 500 milioni di dollari con quasi 3.000 canzoni.

Valuta l'articolo
Condividi Con Gli Amici
Aggiungi un commento