Durante un incendio, un soccorritore ha salvato e riportato a casa degli animali

Gentilezza

George lavora come soccorritore e non è la prima volta che salva animali durante gli incendi.

Un giorno, quando si è verificato un altro incendio, George ha deciso di fare una passeggiata nei dintorni della sua casa per vedere se qualche animale avesse bisogno del suo aiuto.

È stato allora che ha visto un piccolo lince e un cervo.

Non vedendo altra soluzione, li ha portati a casa. George ha lasciato gli animali in casa e ha proseguito con le sue attività quotidiane.

Quando è tornato, ha visto che i due animali erano seduti insieme, appoggiati l’uno all’altro. Era incredibile! Il predatore e l’erbivoro erano diventati amici grazie a una sventura comune.

Da allora, sono diventati inseparabili. George ha capito che i piccoli da soli nel bosco non avrebbero potuto sopravvivere, quindi li ha lasciati vivere in casa.

Successivamente, ha affrontato la condanna dei suoi vicini.

Tuttavia, le persone hanno capito che non potevano lasciare che gli animali tornassero alla natura, perché erano abituati agli esseri umani e non sapevano procurarsi il cibo da soli.

Ora, il lince e il cervo vivono con George. Oltre a loro, ci sono anche animali domestici in casa – un gatto e dei cani.

I residenti locali concordano sul fatto che sia molto pericoloso vivere nella stessa casa con animali selvatici.

In passato, George e la sua famiglia erano convinti di questo. Tuttavia, il tempo ha dimostrato che il lince ricorda ancora la gentilezza di George ed è molto grato per averla salvata.

È stata nutrita a mano fin da piccola, si è addomesticata facilmente, ama l’affetto e non mostra alcuna aggressività.

Il comportamento del lince assomiglia a quello di un gatto ordinario, ma in una dimensione più grande.

Riconosce tutti i membri della famiglia. Ora, il piccolo cervo è cresciuto ed è diventato abituato alle persone. Il lince e il cervo sono ancora i migliori amici.

Valuta l'articolo
Condividi Con Gli Amici
Aggiungi un commento